Continua l’attività contro l’abusivismo nella Capitale

0
abusivismo

Contro l’abusivismo commerciale, gli agenti del gruppo GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale ed Urbana) continuano a svolgere numerosi controlli presso la Stazione Termini. In Via di Torre Spaccata, sgomberato un insediamento abusivo

Durante il mese di gennaio scorso, il Commissario Straordinario Francesco Paolo Tronca aveva lanciato un ultimatum contro il “suk” di Termini: “La stazione Termini è il biglietto da visita della città, deve essere accogliente e sicura“, aveva dichiarato. In linea con le direttive di Tronca, sono stati numerosi i controlli che  tra l’11 e il 15 aprile sono stati condotti dal Gruppo Sicurezza Sociale Urbana. Affissioni e pubblicità non autorizzate, rifiuti, degrado sociale alla Stazione Termini di Roma: 33 sono state le sanzioni emesse, per un importo di 40 mila euro, e migliaia gli oggetti non autorizzati che sono stati sequestrati.

Contro l’abusivismo si è mossa anche la Polizia locale per sgomberare un terreno privato occupato da persone che avevano costruito al suo interno alcune baracche, in Via di Torre Spaccata.

abusivismoL’insediamento abusivo era stato oggetto di esposti sia da parte dei cittadini residenti nel luogo, sia dal personale del vicino Dipartimento di Salute Mentale, che lamentava ripetuti tentativi di intrusioni notturne da parte di sconosciuti.

All’interno dell’insediamento i Vigili hanno trovato 8 persone maggiorenni di nazionalità rumena, che dopo l’identificazione hanno rifiutato qualsiasi forma di assistenza, allontanandosi.
Nel campo era accumulata una notevole quantità di rifiuti: rottami ferrosi, rifiuti, lavatrici, legna, tutto materiale risultante dall’attività di rovistaggio nei cassonetti, probabilmente portata avanti dagli abitanti. Le baracche sono state distrutte e rese inabitabili e tutto il materiale, circa 3 tonnellate, è stato accumulato in modo differenziato per il successivo smaltimento.
Il proprietario del terreno, una società, provvederà alla bonifica nei prossimi giorni ed al ripristino della recinzione.