Stress quotidiano e psicologia a Roma

0
stress

Che la vita nelle grandi città sia piena di stress e possa provocare una vasta gamma di disturbi psicologici non è più un segreto da moltissimo tempo

A svelare le problematiche psicologiche relative alla vita nelle metropoli ci ha pensato uno studio tedesco, che ha anche svelato il meccanismo alla base di questo dato: la dinamicità, la velocità, la molteplicità delle interazioni.

A questo si aggiunge un altro fatto interessante: più grande la città e maggiori probabilità si hanno di andare incontro a dei problemi.

Lo stress delle grandi metropoli

Nella Capitale d’Italia sembra tutto più facile. Vi è molto più lavoro, più possibilità, più sbocchi e più eventi. Tutti negozi sono sempre a portata di mano ed è facilmente possibile raggiungere anche l’altro capo della grande metropoli semplicemente spostandosi per mezzo della metropolitana.

A questo si aggiunge anche una sanità migliore e dei servizi di assistenza di prima classe. Ma vi è anche un pericoloso nemico che bisogna sconfiggere per vivere davvero in modo sereno: lo stress. Difatti sembra proprio che sia quest’ultimo a portare gli abitanti delle grandi città come Roma allo sviluppo di pericolose patologie di carattere mentale che talvolta potrebbero persino sfociare in problemi molto seri, tra cui una sensazione di ansia perenne o addirittura la depressione.

Chi presenta questi sintomi spesso ne è consapevole, anche se non riesce a trovare autonomamente una soluzione. Le persone vicine in questo dovrebbero essere d’aiuto e consigliare quella che ad oggi è la scelta migliore per chi vive questo genere di disturbi: rivolgersi ad uno specialista per una consulenza psicologica a Roma. È conclamato infatti che l’aiuto di uno psicoterapeuta esperto è in grado di migliorare in modo considerevole la percezione del problema e il benessere del paziente.

Quali sono i problemi più frequenti degli abitanti di città come Roma?

Stando a quanto riportano in merito le ultime ricerche epidemiologiche, le persone che abitano in grandi centri urbani subiscono principalmente 3 tipi di problemi:

  • attacchi di panico (con una frequenza superiore del 20% rispetto a coloro che vivono nelle campagne);
  • depressione (la cui probabilità è maggiore addirittura del 40%);
  • schizofrenia (2 volte di più rispetto agli abitanti delle campagne).

Più la città è grande e più problemi sorgono. Ovviamente non accade tutto in un giorno, ma i disturbi psicologici si sviluppano negli anni fino a compromettere il benessere della persona.

I disturbi vengono accentuati se la persona non è nata in città ma magari in un piccolo paese: non essendo abituati ai suoi ritmi si trova spaesata. Difatti, non sempre queste persone superano la fase di adattamento alle nuove condizioni e restano quindi scoperte ai problemi psicologici di vario genere. Per fortuna, come è già stato accennato precedentemente, è possibile prevenire lo sviluppo di simili problemi semplicemente recandosi presso lo studio di un professionista della psicoterapia.

L’aiuto di un esperto: è fondamentale?

Come mostra lo studio tedesco effettuato presso l’Istituto Centrale di Salute Psichica dell’Università di Mannheim, il supporto di un professionista del campo psicoterapeutico è davvero in grado di fare la differenza.

Questo poiché il professionista in questione sa quali sono i punti dolenti su cui bisogna intervenire per calmare le acque e ridare la calma alla persona. Grazie all’intervento di uno specialista del campo si è in grado sin da subito di percepire una maggiore tranquillità e quindi viene abbassato il livello di cortisolo nel sangue (l’ormone responsabile dei livelli dello stress).

Durante la seduta, finalizzata a contrastare lo sviluppo dei disturbi psicologici “da grande città”, lo psicoterapeuta si avvale di una vasta gamma di condizioni e strumenti tipici del suo lavoro. Questo gli dà una grande mano nel trattamento dei diversi problemi che caratterizzano questo tipo di disturbi. Bastano poche sedute per vedere l’efficacia dei trattamenti: una sensazione di calma e tranquillità che molto raramente si hanno vivendo nelle metropoli italiane.