Sciopero Trasporti: 25 Novembre Treni e autobus a rischio

0
Sciopero

Programmato per il 25 novembre uno sciopero generale che coinvolgerà il trasporto ferroviario nazionale (Trenitalia, Italo, Trenord) e l’ATAC di Roma

Il prossimo 25 Novembre è previsto uno sciopero generale dei trasporti su tutto il livello nazionale, che potrà causare diversi disagi ai viaggiatori. Lo sciopero riguarda principalmente il trasporto ferroviario nazionale, ma anche l’agenzia dei trasporti di Roma ATAC.

Allo sciopero dei treni potranno aderire il personale appartenente alle Ferrovie dello Stato, Trenord e Italo e durerà dalla mezzanotte del 24 Novembre fino alle 21 del 25, organizzato dai sindacati CAT, USB, SGB e CUB Trasporti.

Sono previste due fasce di garanzia dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00, nella quale sia Trenitalia che Trenord hanno comunicato una lista minima dei servizi garantiti.

Nella stessa giornata a Roma i sindacati aderenti al gruppo Cambia Menti M410 hanno indetto una protesta che durerà 24 ore e coinvolgerà tutta l’intera rete ATAC:  bus, filobus, tram, metropolitane e le ferrovie regionali Roma-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle.
Anche per questo sciopero sono previste delle fasce di servizio garantite, dalla notte tra il 24/25 fino alle 8.30 e dalle 17.00 alle 20.00.

Inoltre, nelle stazioni della metro che rimarranno attive, non saranno garantiti i servizi montascale, scale mobili e ascensore, né il servizio di biglietteria.