Sanremo: il cantautore romano Fabrizio Moro ed Ermal Meta restano in gara

0
sanremo
radiosubasio.it

Dopo le opportune verifiche, la Rai ha deciso di non escludere dal Festival di Sanremo il brano “Non mi avete fatto niente”, cantato da Fabrizio Moro e da Ermal Meta. Risulta conforme ai requisiti previsti dal regolamento

Fabrizio Moro ed Ermal Meta si sono esibiti ieri sera, durante la terza serata della 68ª edizione del Festival di Sanremo in onda su Rai1. L’artista romano e il cantautore italo-albanese avrebbero dovuto esibirsi anche durante la seconda serata, ma erano stati momentaneamente sospesi, per presunte irregolarità del brano da loro presentato.

Non mi avete fatto niente“, questo il titolo del loro brano, è stato considerato nuovo “in quanto conforme al requisito di novità previsto dal regolamento”. Gli estratti non superano infatti un terzo di tutto il brano. Non si tratta di una canzone già scritta dall’autore Andrea Febo. La commissione sanremese, dopo le opportune verifiche con il regolamento alla mano, ha stabilito che la canzone può restare in gara. Ermal Meta e Fabrizio Moro continuano quindi la gara con grande grinta e sostenuti da un caloroso pubblico.

Fabrizio Moro: “Non abbiamo bisogno di plagiare nessuno”

“La cosa che mi ha fatto stare male”, afferma Fabrizio Moro, “è stata la parola plagio: noi non abbiamo bisogno di plagiare nessuno, tanto che Silenzio l’ho scritta e prodotta io insieme a Andrea Febo, che con noi è il terzo autore di Non mi avete fatto niente. L’idea, con Ermal, era quella di scrivere un pezzo sulla paura che in questo momento storico ha contaminato tutti noi”.

Ermal Meta: “Regolamento rispettato, teniamo alla nostra identità artistica”

“Siamo stati rispettosi del regolamento“, continua Ermal Meta e lo dimostrano anche i fatti. “Noi scriviamo canzoni e non lo facciamo solo per noi” – continua Ermal Meta- “abbiamo contribuito anche alle carriere di altri colleghi, alcuni anche passati su questo palco con le canzoni scritte da me e da Fabrizio. Probabilmente ignoriamo un sacco di altre cose, ma ciò di cui siamo sicuri e ciò che facciamo giorno per giorno è mantenere intatta la nostra integrità artistica. Lo abbiamo fatto anche questa volta”.

Rivincita

Tra l’altro, “Non mi avete fatto niente” è uno dei brani favoriti per la vittoria finale insieme ad “Una vita in vacanza” de Lo Stato Sociale. Oltre ad essere attualmente il brano del Festival più ascoltato in radio, trasmesso da ben 104 emittenti, seguito da «Frida» dei The Kolors e «Una vita in vacanza». Al termine della loro esibizioni, Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno confermato la presenza di Simone Cristicchi questa sera, per i duetti.