Ci siamo, anche Roma avrà il suo Frappuccino. Arriva Starbucks

0
roma
www.puntarellarossa.it

Il colosso statunitense del caffè sbarca ufficialmente in Italia e sceglie Roma come primo approdo. Pronti all’apertura due store

La rinascita del ca-ppuccino

Un evento quasi epocale per il nostro paese. Il primo Starbucks Store d’Italia arriverà nella capitale. Dopo il grande annuncio nel febbraio scorso da parte di Antonio Percassi (intermediario per l’arrivo dell’azienda nel nostro paese), ora sembra quasi tutto pronto.

roma
www.static.seekingalpha.com

Per la rinascita italiana del caffè è stata scelta Roma. Lo storico marchio, madre del Frappuccino, aprirà due store: il primo a Fontana di Trevi e il secondo nella Stazione Termini. Un investimento coraggioso che, se dovesse fruttare, spalancherebbe le porte a nuovi negozi in tutta Italia.

I problemi in Italia e l’espansione

Come tutti sappiamo una delle cose che contraddistingue il nostro paese è il caffè. Famosa patria dell’espresso, l’Italia non ha mai visto di buon occhio lo sbarco della caffetteria americana. Uno dei motivi è l’impatto economico che potrebbe avere sul territorio. Nonostante ci sia il pericolo di un forte fiasco, si temono comunque ripercussioni su tutti quei BAR che affollano le nostre città. D’altronde all’estero lo Starbucks è uno dei desideri turistici più ricorrenti.

roma
www.fabiobullita.files.wordpress.com

Visitare un museo o un monumento con un Cluster di cacao caramellato Blended Coffee è una ricorrenza di tutti. Ed è per questo che per anni si è dovuto lavorare sul suo arrivo. Ma se le cose dovessero andare come previsto Starbucks non si fermerebbe solo nella capitale. Sono infatti previste in futuro le acquisizioni di 150-200 locali in tutto lo stivale.

Un’opportunità lavorativa

Ricordiamoci che, com’è avvenuto per l’apertura del primo Lego Store del centro di Roma, avere queste multinazionali sul territorio significa avere tanti posti di lavoro da riempire. Le stime parlano di qualche migliaio di dipendenti in pochi anni. Una grande opportunità che partirà dalle scalinate della fontana più famosa al mondo; si espanderà nella Stazione FS più imponente della città capitolina, per poi tentare il suo ultimo agguato, prima dell’espansione totale, a Milano (dove sono attesi altri 3 store).