“Sapere i Sapori”: nuovo progetto di educazione alimentare

0

Pubblicato il bando di partecipazione a ‘Sapere i Sapori’, il progetto di comunicazione ed educazione alla corretta alimentazione rivolto agli studenti degli istituti scolastici della scuola primaria, media inferiore e del primo biennio degli istituti di istruzione superiore e degli Enti di formazione accreditati dalla Regione

Obiettivo primario del bando è quello di fornire alle scuole gli strumenti indispensabili per realizzare progetti e interventi di sensibilizzazione e formazione sui corretti stili di vita e sulle scelte alimentari consapevoli e responsabili da parte delle giovani generazioni, con particolar riguardo alle produzioni tipiche del Lazio. Molte le novità di questa edizione come ad esempio il confronto con le imprese del settore ed esperienze dirette legate all’agricoltura, all’allevamento, alla produzione e al consumo del cibo. Il budget complessivo per questo progetto è di 350mila euro.

Le caratteristiche richieste affinchè i progetti presentati dagli istituti scolastici possano essere sovvenzionati devono essere almeno uno di queste:
1. didattica in sede scolastica
2. visite didattiche presso fattorie o aziende di produzione e trasformazione
3. partecipazione a eventi esterni, quali mostre e manifestazioni inerenti l’educazione alimentare,
4. realizzazione di orti didattici.

Le risorse finanziarie disponibili saranno ripartite proporzionalmente all’intensità demografica: 60% alla provincia di Roma e il 40% alle altre provincie. L’ammontare del contributo massimo previsto per ogni istituto potrà essere di 2.500 euro, con soglie diverse a seconda delle attività. L’ammissione al finanziamento avverrà fino a esaurimento dei fondi, secondo l’ordine di arrivo delle domande.
La documentazione dovrà essere trasmessa attraverso posta certificata all’indirizzoarsial@pec.arsialpec.it entro e non oltre il 31 ottobre 2017, indicando nell’oggetto: rendiconto Progetto SAPERE I SAPORI® – Bando scuole 2016-2017