Il Piano Caldo 2018, ecco le iniziative di Roma Capitale per l’estate

0
caldo
pisatoday

In arrivo il Piano Caldo 2018 del Campidoglio. Molte strutture e attività a disposizione delle persone più fragili per difendersi dal caldo torrido della Capitale

[ads1]L’estate è ormai arrivata e con essa anche le alte temperature. In città spesso si soffoca e a soffrirne maggiormente sono le persone con fragilità, in particolare gli anziani. Per migliorare la situazione, però, è entrato in azione il Piano Caldo 2018 direttamente dal Campidoglio.

Piano Caldo 2018, le iniziative di Roma Capitale

L’obiettivo è di tutelare le persone più a rischio dall’innalzamento delle temperature e dai cosiddetti picchi di calore; mantenere corretti stili di vita e favorire la socializzazione. Il Campidoglio è sceso in campo con un programma che ha molte novità rispetto all’anno scorso. Al centro delle iniziative saranno le persone con fragilità (disabili e anziani) , che saranno coinvolte in attività rivolte alla socializzazione e alla solidarietà. Il tutto garantendo un’intensa relazione tra i municipi e disponendo almeno un’ampia struttura per ognuno di essi.

Le attività per gli anziani

Particolare attenzione sarà riservata alle potenzialità della persona anziana, alla riscoperta delle proprie capacità, anche in relazione all’altro, con percorsi per la promozione del volontariato senior. Questi ultimi, attivati all’inizio della stagione, proseguiranno fino a settembre.
Inoltre, per la prima volta, le persone con maggiori fragilità potranno accedere a strutture come l’impianto sportivo Montecitorio oppure lo Stadio Nando Martellini presso le Terme di Caracalla. Infine, grazie alla collaborazione con la Presidenza della Repubblica, sarà aperta al pubblico, da giugno ad agosto, anche la spiaggia di Castelporziano.

I Centri Sociali Anziani

I Centri Sociali Anziani svolgeranno la funzione di coordinamento e di punto informativo, indirizzando i cittadini verso luoghi e strutture più aderenti ai loro bisogni. Un’ulteriore punto di riferimento sarà istituito anche presso il Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute, attraverso i volontari del Servizio Civile.
Ma non è finita qui. Infatti, tra i punti cardine del nuovo Piano Caldo 2018, c’è il potenziamento e il rafforzamento delle Oasi presso la piscina della Casa di riposo Roma 3, in via Ventura (Municipio XIV), dove le persone anziane potranno trascorrere le giornate. Insomma, numerose attività e strutture a disposizione per far fronte nel migliore dei modi a un’altra torrida estate.[ads2]