Nuova opera di street art: Di Maio, Berlusconi e Salvini diventano “I bari” del Caravaggio

0
opera
ansa.it

L’opera, apparsa su un muro a pochi passi dal Quirinale, riprende la celebre tela di Caravaggio “I bari”. I soggetti però sono impersonati dai tre leader politici

A pochi metri dal Quirinale è comparsa oggi una nuova opera di street art. Accanto la firma “Sirante” e tanto di cartellino in stile museale con il titolo e la descrizione della raffigurazione. Nella didascalia si legge: “Questa scena, così teatrale, descrittiva e realistica contiene un monito morale, una condanna del malcostume, in particolare delle strategie dei politici”. Un monito che sembra arrivare al momento giusto. Quando proprio ieri, al termine delle consultazioni la coalizione di centro destra ha regato l’ennesimo spettacolo della politica con un siparietto Berlusconi-Salvini a limite del ridicolo.

L’opera comparsa stamattina riprende “I bari“, il capolavoro di Caravaggio nel quale viene rappresentata la scena di una truffa. I tre soggetti della tela stavolta però prendono il volto di Salvini, Di Maio e Berlusconi. Il murales è comparso stamattina in via de’ Lucchesi davanti allasede romana dell’Ansa e pochi passi dal Quirinale. Proprio al Colle in questi giorni il Presidente Mattarella è impegnato con il secondo giro di consultazioni tra le varie forze politiche; in vista della formazione del nuovo governo nazionale.

L’opera

La nuova opera, completata da una ampia cornice dorata di polistirolo, è stampata su carta bianca ed incollata al muro. Riproduce fedelmente la famosa scena della truffa al gioco delle carte. Nell’originale un giovane ingenuo sta giocando con un suo coetaneo il quale in complotto con un suo compare più anziano trucca la partita. Tutti i personaggi sono in piedi attorno ad un tavolo ricoperto da una raffinata tovaglia damascata. Stavolta però il ‘giovane’ ingenuo prende il volto di Berlusconi. In partita con lui Di Maio, il cui complice-Salvini sta sbirciando le carte alle sue spalle.

opera
nanopress.it

L’installazione ricorda quella, a firma “Tvboy”, del bacio tra Salvini e Di Maio apparsa vicino a Montecitorio nelle scorse settimane. Quest’ultima come quella di oggi è stata prontamente rimossa delle forze dell’ordine.