#Noi, domenica 30 Ostia dice no alla Mafia

0
Ostia
Redazione

Ostia siamo #NOI: Insieme a Ostia, per rialzare la testa! Domenica 30 musica, sport e cultura per dire no alla mafia

Ostia. Una giornata importante quella di domenica 30 settembre, a cura dell’associazione antimafia #NOI. I cittadini romani si riuniranno per dire no alla mafia che ha invaso il litorale romano. Attori, cantanti, calciatori, scrittori si riuniranno sul lungomare Paolo Toscanelli: musica, sport e cultura per gridare alla mafia che Ostia Siamo #Noi, non loro.

Il programma

Ostia
Redazione

L’evento, patrocinato dalla Regione Lazio, sarà seguito in diretta da Nicola Caprera della trasmissione gli Inascoltabili di Radio Italia Anni Sessanta. Una lunga giornata che inizierà con un pomeriggio di sport. Alle 16:00, l’ex spiaggia libera attrezzata Faber Beach, lungomare Paolo Toscanelli 199, ospiterà un torneo di calcetto per i ragazzi nati tra il 2004 e 2009. A leggere le formazioni e a fare la telecronaca sarà Carlo Zampa, storico speaker dell’A.S. Roma. Alle 19:00, allo stabilimento Village verrà presentato di A mano disarmata, l’ultimo libro di Federica Angeli, presidente onorario dell’associazione. A presentare ci sarà Flavio Insinna, con la partecipazione di Claudia Gerini. A fare da cornice alla presentazione sarà la mostra Ad lucem del fotoreporter Alex Mezzenga. La manifestazione si concluderà alle 21:30 all’arena del porto, lungomare Duca degli Abruzzi 84, con le voci di Giovanni Caccamo, Nek, Fabrizio Moro, Amara, Roberto Casalino, Skuba Libre.

Vender: “ci riprenderemo Ostia”

Una manifestazione importante, in un territorio, quello del litorale romano, da tempo sotto i riflettori per le vicende legate alla malavita romana. “Ci riprenderemo Ostia, quella stessa che ci è stata sottratta da chi, fino a oggi, pensava che il proprio dominio fosse indiscusso” – ha dichiarato Massimiliano Vender, presidente dell’associazione antimafia #Noi. L’ingresso a ognuna delle tre manifestazioni dell’evento è gratuita e aperto a tutti.