Municipio V, nasce Ensemble: percorsi di rete al femminile per l’inserimento lavorativo

0
Ensemble
Foto di Oriella Triolo

Nasce nel Municipio V Ensemble: percorsi di rete al femminile per l’inserimento lavorativo. Un progetto delle associazioni Sensacional, Folias, Asinitas e L’Alveare per la formazione e il sostegno delle donne in cerca di occupazione

Ensemble, nel linguaggio musicale si riferisce ad una formazione d’insieme. Ed è proprio ensemble, la chiave del progetto: un percorso di orientamento, formazione e sostegno lavorativo per 10 donne fuoriuscite dalla realtà lavorativa o in cerca di prima occupazione. Ensemble nasce e cresce nel territorio del Municipio V di Roma, nei quartieri di Torpignattara, Centocelle e Pigneto.

Il progetto

Ensemble
www.sensacional.org

Ensemble è un percorso, della durata di 12 mesi, di orientamento, formazione e sostegno alle donne in situazioni lavorative difficili. Le destinatarie sono madri di bambini tra i 2 e i 10 anni, con una forte motivazione nel voler superare una condizione di disagio economico. Il progetto prevede una prima fase di orientamento e formazione, al temine del quale le beneficiarie avranno l’opportunità di effettuare un tirocinio. I lavori si svolgeranno presso aziende selezionate, e saranno retribuiti con borse di lavoro sociali. Per lo svolgimento dei tirocini si privilegeranno attività commerciali, principalmente a conduzione familiare e ben radicate territorialmente. Lo scopo è infatti quello di creare un legame tra associazioni, partecipanti, imprese aderenti e residenti. Un percorso che non riguarda solo le donne. I figli delle beneficiarie potranno inoltre prendere parte ad attività ludico-didattiche come laboratori di musica, arte e inglese, realizzate da un’educatrice specializzata.

Le associazioni

Ensemble
Foto di Oriella Triolo

A dare vita al progetto, come un insieme di musicisti che suonano insieme, sono le associazioni Sensacional con Folias, Asinitas e L’Alveare. Sensacional è una onlus italiana che opera dal 2010 principalmente in Italia ed Ecuador, favorendo l’inclusione sociale attraverso la creazione di attività locali. L’Alveare è un coworking con spazio baby nato da un’idea di Città delle Mamme, è attivo dal settembre 2014. Asinitas è una onlus che si occupa di educazione e intervento sociale, gestisce il suo centro interculturale Miguelim, attivo dal 2005 a Torpignattara. Folias è una cooperativa sociale nata a Monterotondo nel 1996, promuove opportunità di formazione, lavoro, cultura e integrazione, in particolare per chi vive condizioni di svantaggio socio-economico.

Luca Bazzoli (Sensacional): “il lavoro per abbattere i muri della diffidenza”

Ensemble
www.sensacional.org

Ed è Luca Bazzoli, presidente di Sensacional, a spiegarci il valore del progetto: “molte donne, indipendentemente dal loro credo e dalla loro cultura, vivono un forte svantaggio per ciò che riguarda la loro possibilità di occupazione e la conciliazione dei tempi di vita e lavoro: troppe volte sono costrette a scegliere tra lavoro e famiglia”. Da qui la necessità di un sostegno attivo: “tramite il coinvolgimento di aziende locali, vogliamo dimostrare che una società si costruisce seguendo valori come fiducia e inclusione, permettendo così a tutti di avere le stesse opportunità e libertà individuali. Lavoro, infatti, non vuol dire solo indipendenza economica, ma anche dignità professionale e personale. Ed ancora, il lavoro è lo strumento più immediato per favorire l’integrazione e abbattere i muri della diffidenza”. Ed è proprio insieme, o ensemble, che si può ripartire: uniti, per garantire uguaglianza di reddito, di opportunità, di scelta e di libertà.