Alla Lazio basta Lulic. È semifinale!

0
Lazio
www.tuttosport.it

È bastato un gol del bosniaco a decidere il match contro la Fiorentina valido per i quarti di finale di Coppa Italia. Ora sarà Milan o Inter.

La Lazio è la prima semifinalista della Tim Cup 2017/2018. A decidere il match dell’Olimpico è stato un gol nel primo tempo del bosniaco Senad Lulic dopo solo 6 minuti dal fischio d’inizio, un gol deliziato da un’ottimo dribbling a rientrare del centrocampista e un tiro preciso sul secondo palo che batte il giovane portiere Dragowski, il tutto servito dall’assist di Milinkovic-Savic.

Lazio
www.gazzetta.it

Una partita gestita bene dai ragazzi di Inzaghi che si sono trovati davanti ad una Fiorentina spenta e con poca convinzione. L’allenatore biancoceleste schiera i suoi undici migliori per questi quarti di finale, concedendo solo ad Immobile e Luis Alberto un turno di riposo, inserendo Felipe Anderson al fianco di Caicedo in attacco. La Lazio parte subito forte e dopo solo 6 minuti è già in vantaggio con il gol dell’instancabile Lulic, che aumenta il suo bottino di gol in Coppa. Caicedo poi è costretto ad uscire per un problema muscolare, al suo posto entra il febbricitante Immobile. La Fiorentina, che schiera Babacar in attacco sostenuto da Chiesa e Saponara, è una squadra inesistente nel primo tempo mentre  i ragazzi di Inzaghi sono propositivi e pericolosi nelle verticalizzazioni, ma non trovano comunque il gol del raddoppio.

LA FIORENTINA REAGISCE, LA LAZIO CONTROLLA

Nel secondo tempo Pioli capisce che c’è bisogno di correre ai ripari. Entrano così Simeone e Eysseric al posto di Saponara e Benassi. Sembra un’altra Fiorentina. Al 65′ Federico Chiesa mette in difficoltà Strakosha con un bel destro a giro sugli sviluppi di un calcio d’angolo, deviato ancora in corner dal portiere biancoceleste. Nonostante la reazione dei toscani, la Lazio controlla bene la partita senza rischiare troppo. Inzaghi inserisce Lukaku e Luis Alberto al posto di Felipe Anderson e Milinkovic-Savic, mentre Pioli getta nella mischia Gil Dias al posto dell’ammonito Gaspar. La partita prosegue senza troppe emozioni, fino al fischio finale che porta la Lazio in semifinale di Coppa Italia. Lazio

Ora i biancocelesti incontreranno la vincente del derby Milan-Inter, che si disputerà stasera a San Siro, mentre la semifinale si giocherà in due turni, il 31 Gennaio e il 28 Febbraio