Dieta invernale: Come affrontare l’inverno con i cibi giusti

0
Inverno

L’inverno è alle porte, e con esso iniziano i primi raffreddori e mal di gola. Ecco alcuni suggerimenti per proteggersi dal freddo

Nonostante il piccolo aumento delle temperature per la settimana di Ognissanti, l’inverno sembra ormai essere arrivato. Per non cadere vittima dei mali di stagione, ecco qualche piccolo consiglio per aumentare il sistema immunitario in vista del freddo imminente.

Vitamine A, C, E

A cosa fanno bene?
Queste vitamine sono ottimi antiossidanti inverno


naturali, contrastano la formazione di radicali liberi e aiutano a combattere lo stress e favoriscono la produzione di anticorpi utilissimi per combattere i virus influenzali tipici invernali

Dove si trovano?
Queste vitamina sono molto abbondanti soprattutto negli ortaggi e nella frutta gialla e arancione, come la Zucca (il β-Carotene è il precursore biologico della vitamina A ed è il responsabile di questa colorazione), ma anche nei Kiwi e nella famiglia dei cavoli (cavolfiori e broccoli) che oltre a queste vitamine apportano una buona quantità di zinco e hanno un effetto lenitivo sulle congestioni e il catarro.

Legumi

A cosa fanno bene?

I legumi, quali ceci e fagioli, contengono molto ferro e aiutano a sopportare meglio il freddo, e sono un’ottima fonte di proteine vegetali, che regolano il senso si sazietà e aiutano ad aumentare la temperatura corporea tramite la termogenesi
Dove si trova?
I legumi si possono trovare in qualsiasi negozio alimentare, in forma secca o precotta. La preparazione dei legumi è più lunga, ma sicuramente i legumi secchi sono più gustosi e nutrienti e riscaldano in quelle fredde serate d’inverno .

Frutta Secca

A cosa fa bene?

La frutta secca, in particolare mandorle e noci, sono ottimi alimenti perché contengono molti acidi grassi insaturi, fondamentali per la salute del sistema cardiovascolare e di zinco, che è un micronutriente essenziale per il sistema immunitario, ma attenzione a non esagerare perché hanno un contenuto calorico elevato.
Dove si trova?
La frutta secca è reperibile in ogni supermercato grande e piccolo, o da piccoli rivenditori di frutta e verdura, preferendo quella biologica o locale.

Zenzero
A cosa fa bene?
Lo zenzero è una radice dai molteplici benefici. È un potentissimo antifiammatorio e calma il bruciore di gola nelle prime vie respiratorie. È vasodilatatore ed energizzante e si ha un po’ di mal di gola, tosse e raffreddore, un ottimo rimedio è preparare un infuso con la radice di zenzero fresco, che ha ottime proprietà riscaldanti, oltre a lenire il mal di gola e il raffreddore tipico dell’ inverno favorisce la digestione, molto utile in previsione delle vacanze natalizie e dei cenoni con amici e familiari.