Equilibrio festival : Presentata la nuova edizione

0
festival
biobyte.net

In arrivo una nuova spettacolare edizione del festival con i grandi nomi della danza contemporanea francese da Marin a Koubi fino al ballet de l’opera di Nizza

La seconda edizione di “Equilibrio festival” è stata presentata in una conferenza stampa. Presenti a quest’ultima il Consigliere culturale dell’ambasciata di Francia in Italia, dell’amministratore delegato della fondazione “Musica per Roma” e il direttore artistico del festival. Protagonista indiscussa di quest’evento che si terrà dal 13 al 28 febbraio all’ Auditorium Parco della Musica, è la danza contemporanea francese. Da non perdere anche la mostra del fotografo di scena Frédéric de Faverney, che si terrà contemporaneamente al festival nello spazio AuditoriumArte.

Un programma ricco di sorprese

Il programma si aprirà con la coreografia “Nouvelle danse française“. Maguy Marin presenterà una delle  ultime creazioni della sua compagnia. Imperdibile è l’appuntamento, il 21 febbraio, con Harvé Koubi. Il coreografo infatti porterà a Roma “Les nuits barbares“, il suo spettacolo più emblematico e potente. Il tema della coreografia è l’unione di culture e religioni. “Théorie des prodiges” è il titolo dell’incredibile esperienza visiva in cui i creatori di Système Castafiore accompagneranno il pubblico il 17 e il 18 febbraio. Si tratta di un susseguirsi di momenti che tentano di ristabilire l’ordine della realtà nel quale lo spazio scenico diventa un luogo di prodigio. Il 24 e il 25 febbraio seguirà una storica coreografia messa in scena dal Ballet de l’Opéra de Lyon.  Sarà presente anche le Ballet de l’Opéra de Nice, che il 15 febbraio presenterà un programma incentrato sulle più grandi opere dei maestri del Novecento.

Un incontro incentrato sulla danza contemporanea francese

Nei giorni dell’evento, sarà realizzato un incontro il cui tema principale sarà la situazione della danza contemporanea francese. Tra i protagonisti anche Brigitte Lefèvre, una ballerina oggi direttrice del festival della danza di Cannes.  Inoltre, altro personaggio centrale sarà Alfio Agostini, direttore della rivista internazionale BALLET2000.

festival
fonte: redazione