Donna picchiata violentemente dal compagno di fronte ai suoi cinque figli

0
picchiata

Venerdì pomeriggio, vicino l’ex ippodromo di Tor di Valle, una donna è stata picchiata violentemente dal compagno di fronte ai suoi cinque figli

IL FATTO- Venerdi pomeriggio un uomo, 38enne di origini macedoni, ha trascinato la moglie per capelli e poi l’ha picchiata selvaggiamente sul piazzale antistante la roulotte dove vivevano. Dalla ricostruzione della Polizia di Stato l’uomo sarebbe rientrato nella roulotte completamente ubriaco e avrebbe cominciato a scagliare suppellettili contro i bambini. La donna allora si sarebbe mossa per difendere i figli e l’uomo avrebbe riversato la sua furia contro di lei.

RIFUGIATA NELLA ROULOTTE – La donna, insieme ai figli ha provato a rifugiarsi nella roulotte ma l’uomo è riuscito ad aprire la porta e trascinarla nel piazzale, dove le ha sferrato alcuni calci. La donna, nonostante le percosse, è riuscita nuovamente a rifugiarsi nella roulotte e a chiudersi bene dentro.

L’INTERVENTO – Gli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato Romanina, sono accorsi in breve tempo a seguito delle numerose segnalazioni ricevute e hanno tempestivamente fermato l’uomo. Subito dopo hanno accompagnato la donna in ospedale, dove i medici hanno diagnosticato diverse contusioni all’addome, alle spalle e al costato. La donna ha sporto una dettagliata denuncia nei confronti del convivente e gli uomini della Polizia lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e portato al carcere di Regina Coeli.