Carpi – Roma, i giallorossi cercano la quarta vittoria consecutiva

0
Spalletti

La Roma scende in campo nel secondo anticipo della venticinquesima giornata contro il Carpi. La squadra di Spalletti deve vincere per avvininarsi ancora al terzo posto

Concentrarsi sul Carpi senza pensare all’Europa e alla gara con il Real Madrid, questo il pensiero di Luciano Spalletti in conferenza stampa: “Se si pensa alla partita successiva e non a questa, si sbaglia tutto. La gara di domani è fondamentale, dobbiamo fare dei filotti di vittorie come Juve e Napoli”.

Carpi - Roma, i giallorossi cercano la quarta vittoria consecutivaSulla formazione l’allenatore della Roma è stato chiaro, Dzeko partirà titolare mentre De Rossi e Totti non sono stati convocati: “Daniele è ancora fermo, ma spero di riaverlo a disposizione quando torneremo dalla trasferta di domani. Totti? Ieri ha accusato un problemino, e oggi appena si è allenato ha sentito di nuovo una fitta quindi non ci sarà». L’obbligo è quello di continuare a vincere dopo le tre vittorie consecutive con Frosinone, Sassuolo e Sampdoria in modo da mettere pressione a Fiorentina e Inter, che si sfideranno domenica sera, e continuare ad avvicinarsi al terzo posto che vale i preliminari di Champions League. L’ostacolo è rappresentato dal Carpi, terzultimo in classifica e a caccia di punti salvezza per accorciare la distanza da Genoa e Sampdoria. La squadra di Castori proverà a chiedere tutti gli spazi e ripartire in contropiede cercando il colpaccio che in questa stagione ha già centrato con Napoli e Lazio e sfiorato contro la Juventus.

Sicuramente la pressione e l’attesa della gara con il Real Madrid si faranno sentire. La gara di questa sera, però, rappresenta uno snodo fondamentale per il campionato. Riuscire a centrare la quarta vittoria consecutiva vorrebbe dire aver finalmente messo da parte la crisi di gioco e risultati che ha condizionato questa prima parte di stagione e costretto la Roma ad abbandonare la lotta scudetto.