35° Bellaria Film Festival: il cinema del reale approda a Roma dall’8 all’11 giugno

0
bellaria film festival

Lo storico appuntamento con il cinema documentario arriva a Roma al cinema Farnese con i film vincitori del 2017 

Il Festival di cinema documentario, che a fine maggio ha celebrato la sua trentacinquesima edizione, presenta al Cinema Farnese Persol di Campo de’ Fiori una selezione dei film passati in concorso quest’anno e nelle edizioni passate.

Si comincia giovedì 8 giugno con film selezionati nella categoria di concorso “Casa Rossa Art Doc”, dedicata ai film documentari sul mondo dell’arte. Alle 19 verrà proiettato Playback (il caso Malien), un film sul discografico Alberto Malien. Nel cast del film numerosi personaggi del mondo dello spettacolo: tra gli altri Renzo Arbore, Giancarlo Magalli, Daniele Silvestri, Patty Pravo, Gino Castaldo, Giulio Golia, Gegè Telesforo, Simone Cristicchi, Rodolfo Laganà, Max Tortora e Gigi Proietti. cinema farnese

Tre i film in programma venerdì 9 giugno: tra questi, i due art doc premiati quest’anno nel concorso Casa Rossa. Si comincia alle 19 con Tomba del tuffatore dei giovani Yan Cheng e Federico Francioni: una ricognizione poetica della Costiera amalfitana. Alle 21 è la volta di Hidden Photos di Davide Grotta, viaggio nella memoria fotografica della Cambogia sconvolta dai crimini di Pol Pot.

Chiude la serata, alle 22.30, una delle opere in concorso nella sezione “Italia Doc”: Sopra il fiume di Vanina Lappa, affresco di uno splendido borgo del Cilento, Caselle in Pittari, arroccato su una collina e sospeso in un tempo magico e sacro. “Con questo film intendo rappresentare ciò che sta accadendo in Italia in questo momento”, ha dichiarato la regista.

Il programma di sabato e domenica

bellaria film festival cinema

Sabato 10 giugno inizia la proiezione dei film del “Concorso Italia Doc”. Alle ore 19 si comincia con See You in Texas di Vito Palmieri. Alle 21 verrà proiettato il vincitore del concorso Italia Doc di quest’anno: Sagre Balere, di Alessandro Stevanon. Si conclude la serata alle 22.30 con Showbiz, di Luca Ferrari, in concorso nel 2016 per Italia Doc, che racconta il lato B della Grande Bellezza. I protagonisti sono quattro epigoni di Jep Gambardella, facce note delle tv romane, che di sera ballano ma di giorno vivono una quotidianità fatta di piccoli abitudini. Prodotto da Valerio Mastandrea e KimeraFilm, il film presenta quattro storie da commedia all’italiana, in cui riecheggia il rumore degli anni Ottanta.

La rassegna termina domenica 11 giugno con una giornata dedicata a due storie italiane sanguinose e oscure. La prima è raccontata alle 19 nel film Centoquaranta. La strage dimenticata, di Manfredi Lucibello, film vincitore di Italia Doc nel 2014. Si conclude alle 21 con la proiezione di Ustica. Il missile francese, di Emmanuel Ostian, Filippo Ortona, Grégory Roudier e Olivier Leplant. La proiezione, a ingresso libero, è in collaborazione con DIG Documentari Inchieste Giornalismi. A 37 anni dalla strage, il film indaga la tesi del coinvolgimento del governo francese in quello che sembra, a tutti gli effetti, un episodio di guerra non dichiarata nei cieli del Mediterraneo. cinema farnese