Aggressione in un pub: turisti ubriachi picchiano ragazza

0
aggressione

Nella notte, tre cittadini inglesi e un cittadino maltese sono stati denunciati per aggressione e lesioni nei confronti di una giovane ragazza russa

IL FATTO- La notte tra il dieci e l’undici gennaio, i  Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia e dell’8° Reggimento “Lazio” hanno denunciato e arrestato 3 cittadine inglesi ed un cittadino maltese di età tra i 23 e i 54 anni per aggressione e lesioni nei confronti di una giovane ragazza russa.

LA DINAMICA- Il gruppo di turisti si in visita alla capitale quando, dopo aver trascorso la serata in “allegria” in un pub di Via del Plebiscito, ha aggredito senza alcun motivo apparente una ragazza russa di 27 anni, anche lei in vacanza a Roma, colpendola con calci e pugni all’interno del locale.

L’ALLARME– La rissa ha fatto subito scattare la chiamata alla polizia, mentre alcuni avventori del pub cercavano invano di fermare l’aggressione contro la ragazza. I Carabinieri, fortunatamente in zona per il servizio di vigilanza dinamica, sono accorsi in pochissimi istanti, salvando la ragazza dall’assalto dei 4 aggressori, trovati in evidente stato di ebbrezza. La vittima è stata immediatamente trasportata al Ospedale “Santo Spirito”, dove i medici l’hanno medicata e riscontrato diverse ferite lacero-contuse e contusioni alla testa e al volto. Gli aggressori sono stati portati in caserma e denunciato all’Autorità Giudiziaria Capitolina.