Torre Maura, accoltellato in strada, fermato un aggressore

0
accoltellato

Accoltellato a Torre Maura e trasportato in ospedale, un cittadino albanese di 40 anni è grave ma non in pericolo di vita

Tra il 14 e il 15 giugno, verso le 3:00 di notte, un cittadino albanese di 40 anni,  è stato accoltellato con un’arma da taglio al fianco e poi lasciato in strada in via Silicella. Grave ma non in pericolo di vita il 40enne albanese è stato trasportato in codice rosso al Policlinico Tor Vergata in attesa di essere sottoposto ad intervento chirurgico.

Portato in ambulanza ed acquisite le prime informazioni, i militari dell’Arma, con l’ausilio di una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Roma, si sono quindi messi alla ricerca del gruppo di aggressori. Ascoltato dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Casilina intervenuti sul posto, il 40enne ha riferito loro di essere stato minacciato e poi accoltellato da un gruppo di connazionali, poi fuggiti. Individuati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile i due hanno tentato di dileguarsi. Un tentativo riuscito solamente ad uno mentre l’altro, un cittadino albanese, è stato invece sottoposto a fermo di polizia giudiziaria, dovrà rispondere dell’accusa di “tentato omicidio in concorso”.

Le indagini sono ancora in corso.