Ultime notizie
Home » Prima Pagina » Golden Gala 2017: all’Olimpico torna lo spettacolo dell’atletica
da euroscena.org

Golden Gala 2017: all’Olimpico torna lo spettacolo dell’atletica

A partire da questo pomeriggio, allo Stadio Olimpico di Roma, si sfideranno i più grandi atleti, in uno degli eventi sportivi più prestigiosi e importanti della stagione

Grande attesa per il Golden Gala di questa sera, che vedrà la partecipazione di molti atleti azzurri, ma anche molte star internazionali. L’evento, intitolato al grande corridore Pietro Mennea, vale anche come quarta tappa della IAAF Diamond League, il campionato di atletica. I tifosi che non potranno essere presenta, potranno seguire l’evento in televisione, su Rai Sport dalle ore 19.15 e su Rai 3 dalle 21.15. Anche in diretta streaming su RaiPlay.

Nel pomeriggio, intorno alle 18, si svolgerà una staffetta tra i ragazzi delle scuole medie, mentre il Golden Gala sarà aperto ufficialmente dal getto del peso femminile. Si proseguirà con le altre discipline femminili: dalle 19 ci sarà il salto triplo, il salto con l’asta e i 400 metri ad ostacoli. A seguire gareggeranno gli uomini con i 100 metri e il tiro del giavellotto, per poi lasciare nuovamente la pista alle donne. A chiudere la serata sarà lo sport paraolimpico, intorno alle ore 22.

golden gala
da runningpassion.it

La conferenza stampa del Golden Gala

Durante la conferenza stampa, svoltasi ieri, sono intervenuti alcuni atleti, che saranno protagonisti della serata, e Alfredo Giomi, Presidente della Fidal – Federazione Italiana di Atletica Leggera, che ha affermato: “Il Golden Gala si conferma come uno dei meeting più importanti al mondo e quest’anno si svolge nel trentesimo anniversario dei Mondiali di Roma” ed ha ricordato che questa sera saranno presenti anche 50 ragazzi di Amatrice, grazie ad un’iniziativa delle Fiamme Gialle, sostenuta dalla FIDAL, che dimostra l’attenzione del mondo dell’atletica alle necessità del territorio.

Durante la conferenza è intervenuto anche Luigi D’Onofrio, meeting director dell’evento: “Siamo arrivati alla 37esima edizione, il Golden Gala Pietro Mennea resta la punta di diamante per l’atletica italiana, rappresentando anche quest’anno la prima tappa europea della IAAF Diamond League, circuito di meeting nel quale noi organizzatori siamo tutti impegnati nel cercare soluzioni tecniche e regolamentari che aumentino l’interesse del pubblico. Sono rappresentate 55 nazioni da tutti i continenti e sottolineano l’importanza della manifestazione”. D’Onofrio ha anche ammesso la sua soddisfazione nell’annunciare che la Tribuna Tevere dello Stadio è quasi sold out, motivo per cui hanno deciso di vendere a prezzi ribassati i biglietti dei settori più costosi, per poter accontentare tutti gli appassionati.

Alcuni atleti in gara

Sono stati annunciati ben 45 atleti italiani per la serata e uno dei più attesi è anche il più giovane: si chiama Filippo Tortu, che sta per compiere 19 anni e che si metterà alla prova con i 200 metri. L’ultima volta che l’atleta aveva percorso questa distanza, due anni fa, aveva realizzato il primato italiano under 18 con 20.92. Nel frattempo Filippo Tortu ha già messo a segno un record, affermando il primato italiano under 20 nei 100 metri.

golden gala trost
da fidal.it

Altra atleta molto attesa è la saltatrice in alto Alessia Trost, alla sua prima gara dell’anno, dopo essersi classificata quinta alle scorse Olimpiadi di Rio 2016. Per lei, dopo alcuni problemi di salute, c’è stato anche un cambio di guida tecnica: adesso si allena con Marco Tamberi, papà del campione mondiale indoor ed europeo Gianmarco. In conferenza stampa ha affermato che spera, con questo cambiamento, di poter tornare a saltare molto in alto.

Per il salto in lungo sarà presente Kevin Ojiaku, che il 21 maggio a Torino è atterrato a 8,20 per diventare il quarto italiano di sempre in questa specialità, migliorandosi di 27 centimetri. Attualmente si trova al sesto posto nelle liste mondiali stagionali e al secondo in quelle continentali.

 


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Bianca Damato

Laureata in lettere moderne alla Sapienza di Roma, da sempre appassionata di cinema, serie tv e teatro. Attualmente studia Editoria e Scrittura alla Sapienza.

Check Also

Marancia

Incidente mortale a Tor Marancia, vittima una 18enne

A seguito dello scontro avvenuto nella notte in via di Tor Marancia 28, una giovane …