Roma vinyl village #4: il mercatino del vinile

0
vinile
www.facebook.com/romavinylvillage

Sabato 9 luglio dalle ore 17.00 ritorna, per la quarta volta, il Roma Vinyl Village in una nuova location 

vinile 2
www.newsread.com

Per questa edizione il Roma Vinyl Village si sposta al Circolo degli Illuminati in via Libetta; nella giornata dedicata al vinile del 9 luglio dalle 17.00 fino alle 24.00 sarà allestito il mercatino di dischi all’interno del giardino del circolo, per dare modo agli appassionati ed ai collezionisti di spulciare fra i vinili più rari da trovare sulla scena.

Ma perché il vinile attira così tanti appassionati? Perchè si parla di ”superiorità del vinile” rispetto al cd? La differenza sostanziale risiede nel modo differente in cui vengono prodotti i due formati: il vinile è analogico mentre il cd è digitale.

Cosa vuol dire analogico?

Semplificando molto, una particolare puntina scava in una membrana che poi diventerà il disco master, da cui verranno prodotte le varie copie del vinile; questo solco rappresenta il suono.

Nel momento in cui la puntina del giradischi passa nei solchi del vinile, vengono prodotte delle vibrazioni che vengono ritrasformate in suoni diversi, che dipenderanno dalla forma dei solchi stessi. A vederli ad occhio nudo tutti i vinili sembrano uguali, ma, in realtà, ogni cerchio del disco è scavato in modo diverso.

vinile 4
www.linkiesta.it

Il tocco delle dita sulle corde della chitarra, l’intensità della bacchetta che batte sui tamburi, le sfumature più impercettibili della voce…è questo che un vinile ”registra”. Ogni singola emozione esistente nella sala di incisione viene ”scavata” direttamente all’interno di quella membrana, senza diventare un bit artificiale, come nel digitale, ma rimanendo vero, reale.

Il suono riprodotto in modo meccanico e analogico produce una serie di imperfezioni e irregolarità dette ”distorsioni”, che, a detta di alcuni, rendono la musica più gradevole e interessante, più naturale, al confronto con i sistemi moderni digitali, che sono più precisi ma ritenuti più ”freddi”.

vinile 3
www.etsy.com

Dopo il viaggio emozionale e la ricerca sfrenata nel mercatino, a partire dalle ore 23,30 si ballerà fino a tarda notte con la programmazione rock curata dagli organizzatori del locale: fra questi, due dj della scena romana, Gino Woody Bianchi e Emiliano Cataldo.  L’ingresso sarà gratuito, e, per avere altre informazioni nel dettaglio, basterà cliccare QUI.