Programma: “Estate Romana”

0

 Un programma ricco di concerti, spettacoli, arene all’aperto, passeggiate nella storia per questa 40ima edizione dell’Estate Romana.  Un’occasione per scoprire la città, le sue bellezze e i suoi segreti attraverso le tante iniziative previste nei diversi Municipi della Capitale

Estate Romana vuol dire schermi all’aperto, eventi live in tutta la città, percorsi per scoprire luoghi meno conosciuti della città, performance d’estate all’aperto e al chiuso. Ma l’Estate Romana non è solo spettacolo. In programma anche tante manifestazioni in cui cinema, arte, musica, laboratori, teatro e danza si incontrano nello stesso spazio ed eventi in cui si intrecciano cultura scientifica ed esperimenti artistici.

I FILM

Fino al 3 settembre in programma proiezioni giornaliere all’Isola del Cinema. Giunta alla sua 23ima edizione, la storica manifestazione dell’Isola Tiberina presenta anteprime cinematografiche, un focus sulle cinematografie dall’Italia e dal mondo, una rassegna di poesia e presentazioni di libri. In  particolare lunedì 31 alle 21.15, in Arena, Panel Cinema d’Arte, dialogo inedito con Cosetta Lagani, Enrico Lo Verso e Francesco Frigeri, moderato da Marco Spagnoli; a seguire proiezione di RAFFAELLO – il Principe delle Arti di Luca Viotto.

Martedì 1° agosto, nello Spazio Q8 alle 21.30, la proiezione dei quattro cortometraggi vincitori del Premio Migranti 2016; mercoledì 2 alle 21.30, sempre nello Spazio Q8, per UniVision Days, serata dedicata al regista Claudio Caligari, scomparso prematuramente nel 2015: con l’introduzione dell’attrice  Silvia D’Amico e del produttore Simone Isola, verrà proiettato il suo ultimo film Non essere cattivo. Da segnalare, infine, giovedì 3 agosto alle 21.30, la serata dedicata a Paolo Villaggio, durante la quale sarà proiettato il film di Luciano Salce, Fantozzi, del 1975. La proiezione sarà anticipata da una serie di testimonianze di amici e colleghi dell’attore

Anche il Parco del Cinema di Villa Lazzaroni, zona San Giovanni, rimarrà aperto fino al 3 settembre: lunedì 31, Snowden di Olive Stone. Martedì 1° agosto, In guerra per amore di Pif; mercoledì 2, Le Confessioni di Roberto Andò; giovedì 3, L’estate addosso di Gabriele Muccino.

Altri eventi…

Sei programmi a tema, due festival internazionali, quattro serate-evento, un compleanno, due percorsi di talento: tutto questo è l’estate sotto le stelle nell’arena all’aperto della Casa del Cinema per Effetto Notte, in programma tutte le sere fino al 6 settembre alle 21.30 (ingresso gratuito). Il lunedì e il mercoledì sono dedicati al cinema di Steno e Paolo Virzì, il martedì al cinema vitale e coraggioso proveniente dalla Gran Bretagna, il venerdì e il sabato in programma Buon compleanno Lucky Red, il giovedì protagonista la natura con la rassegna In mare aperto e, infine, la domenica spazio alla musica con Roma: una notte all’opera.

Si rinnova l’appuntamento con l’arena di Notti di Cinema a Piazza Vittorio, giunta alla sua 19ima edizione. Fino al 10 settembre, i due maxischermi allestiti nei giardini della Piazza ospiteranno ogni sera una selezione di pellicole in un ricco programma che vedrà proiettati i titoli di maggior successo della stagione, rassegne sul cinema italiano, anteprime ed eventi musicali. Nel dettaglio: lunedì 31 alle 21, per Itinerari romani, il film di Sergio Castellitto dal titolo Fortunata e a seguire l’incontro con la protagonista Jasmine Trinca. Martedì 1 agosto alle 20.40, per CityFest in Musica, Gimmy Danger di Jim Jarmush (l’evento sarà preceduto da una breve presentazione); mercoledì 2 alle 20,40, per il ciclo L’insolito del cinema italiano, proiezione del film La stoffa dei sogni di Gianfranco Cabiddu che incontrerà il pubblico dopo il film.

Chiuderà il 10 settembre anche l’Arena Garbatella che ogni sera alle 21.15 presenta proiezioni cinematografiche, incontri e dibattiti con registi attori e tecnici dello spettacolo, ma anche lezioni pubbliche con i docenti di cinema dell’Università  Roma 3.

LA MUSICA

 Si chiude il 2 agosto la XXVII Edizione del Festival I Concerti nel Parco 2017. Fra teatro, musica e danza, con uno sguardo alla scena musicale internazionale, undici eventi nella splendida cornice del Parco della Casa del Jazz, quasi tutte produzioni originali, in prima assoluta o prima romana ed una data unica in Italia. Mercoledì 2 agosto grande chiusura con TOUR…NAMM: in prima assoluta la nuova produzione di Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio con la partecipazione di Raffaella Misiti & Le Romane.

Ancora ottima musica nel Parco della Casa del Jazz con Summertime 2017 che, fino al 7 agosto, mescola star internazionali e italiane a musicisti meno conosciuti ed emergenti. Martedì 1 agosto, Peter Erskine is Dr. Um; mentre giovedì 3 agosto, la Swing Night, quest’anno con Piji in concerto e tanti altri ospiti.

Si continua…

Fino al 20 settembre, Roma risuonerà delle calde note del jazz del Festival Bouganville Celimontana; nell’ambiente unico di Villa Celimontana, di fronte al palazzo Mattei, sei concerti serali a settimana, con punti ristorazione e lounge bar.

Ci si ritroverà totalmente immersi nella storia per i Concerti del Tempietto – Festival Musicale delle Nazioni all’interno della rassegna Notti romane al Teatro Marcello. Un ricco calendario di concerti di musica classica (e non) che si concluderà il 20 settembre: uno spettacolo ogni sera alle 20.30 preceduto alle 19.45 da una breve visita guidata nell’area storico-archeologica del Teatro Marcello, del Portico di Ottavia, della Tribuna Campitelli con vista sul Tempio di Apollo Sosiano.

IL TEATRO

Sarà un’estate all’insegna del cinema, della musica e della prosa, fino al 6 agosto, quella del Teatro Tor Bella Monaca diretto dal duo Alessandro Benvenuti e Filippo D’Alessio.

La rassegna Pirandelliana 2017 giunta alla sua 21ima edizione proporrà fino al 6 agosto al pubblico di Piazza Sant’Alessio all’Aventino due delle più suggestive e intense commedie dello scrittore siciliano portate in scena dalla Compagnia Teatrale La Bottega delle Maschere diretta da Marcello Amici. Venerdì 28 luglio, domenica 30 luglio e mercoledì 2 agosto andrà in scena Pensaci, Giacomino! Sabato 29 luglio, martedì 1° agosto e giovedì 3 agosto sarà la volta invece di Così è (se vi pare). Spettacoli ore 21.15. Martedì 1° agosto dalle 16 alle 20, tra la Stazione Lido Centro, l’isola pedonale e Piazza Anco Marzio, All’arrembaggio!, incursioni piratesche a cura di Sbazzing Project.

Inoltre…

Fino all’8 settembre, si rinnova l’appuntamento con I Solisti del Teatro. Lo storico festival romano, giunto alla XXIV edizione, si terrà  ancora una volta nella splendida cornice dei Giardini della Filarmonica. Un cartellone eterogeneo, con oltre 30 spettacoli, ricco di operazioni artistiche innovative, anteprime nazionali, sperimentazioni e contaminazioni tra generi: teatro, musica, arte, danza, comicità e teatro civile, classici e drammaturgia contemporanea.

Lunedì 31 luglio, DRAGQUEENMANIA presenta Tutte mie, spettacolo/concerto dedicato a sette grandi interpreti: Aretha Franklin, Barbra Streisand, Mia Martini, Ornella Vanoni e Patty Pravo, con Giovanni Amodeo e la Karl du Pignè. Martedì 1° agosto, Verso Argo Produzioni presenta Medea di Antonio Tarantino; mercoledì 2 agosto, Pino Strabioli racconta Sergio Tofano, omaggio al grande Sergio Tofano, ripercorrendo alcune delle sue storie più note: una narrazione ironica e scanzonata, grottesca e divertita di una figura centrale nella storia del nostro spettacolo. Giovedì 3 agosto, la Compagnia 2B presenta Le rovine di Adriano con Urbano Barberini e l’accompagnamento musicale di Danilo Rea su un testo di Nello Trocchia: spettacolo/denuncia in forma di lettura interpretata sul tema dei rifiuti, in una storia di potere e malaffare. Spettacoli, ore 21.30.

INCROCI ARTISTICI

Musica, teatro e impegno sociale. Sono queste le parole d’ordine della XXIV edizione di Villa Ada – Roma incontra il mondo. Fino al 14 agosto, concerti, performance, dibattiti e degustazioni che animeranno le calde serate estive della Capitale anche grazie all’ADA Park, l’area ad accesso libero e gratuito con musica live, mostre e reading. Tra gli eventi in programma questa settimana:  Lunedì 31 alle 21, L’improvvisatore, Paolo Rossi, va in scena a Villa Ada con lo spettacolo Da dove nascono i comicimartedì 1° agosto alle 21.30, Fast Animals and Slow Kids; giovedì 3 agosto alle 21.30, per Nada, la musa della musica indipendente italiana che salirà sul palco accompagnata dagli …A Toys Orchestra, rimescolando le carte del suo nuovo album L’amore devi seguirlo, uscito lo scorso 15 gennaio.

Dopo gli oltre 250.000 visitatori del 2016, anche quest’anno il Parco del Ninfeo all’EUR ospita la sedicesima edizione del Gay Village all’insegna di “Fantàsia”, magico regno dove gli uomini e la natura convivono, oltre il pregiudizio. Fra i tanti appuntamenti della manifestazione, che si concluderà il 9 settembre. Giovedì 3 agosto alle 21.30, Annachiara Marignoli presenta la sedicesima edizione del Venus Rising Festival, kermesse in rosa con musica, concerti, teatro, spettacoli e disco, in collaborazione con l’associazione Il Vaso di Pandora; conducono Kristine VonTrois e Roberta Garzia.

E ancora…

Fino al 24 settembre, teatro, cinema, libri, musica, giornalismo d’inchiesta e fumetti animano il Giardino della Magnolia della Casa Internazionale delle Donne, trasformandolo in una piazza aperta a tutte e a tutti, con la manifestazione La Casa (S)piazza. Dal 4 luglio al 4 agosto, Venti d’Estate, 20 incontri tra cultura e giornalismo con nomi come Emma Bonino, Marco Damilano, Diego Bianchi “Zoro”, Francesca Schianchi, Giusi Nicolini, Manuela Diliberto, Pif e Michela Murgia.

La promozione della lettura e della cultura, fino al 30 settembre, è al centro dell’Estate Romana 2017 in Biblioteca in cui libri, note, convegni, arte e proiezioni tra gli scaffali delle biblioteche animeranno la calda estate romana.

Infine…

Fino al 20 agosto, poeti e creativi del linguaggio urbano sono invitati a partecipare al contest lanciato sul sito di Roma Centro Mostre (www.erreciemme.net) nell’ambito della rassegna Break Point Poetry – Città poetica. Tutte le poesie inviate saranno pubblicate sul sito e rientreranno all’interno di un ciclo di reading organizzati per il mese di settembre in “postazioni poetiche”, a numero chiuso, all’interno della Casa Circondariale Regina Coeli di Roma.

Fino al 30 settembre, in compagnia di esperti ricercatori e mediatori, grazie a tecniche e strumentazioni scientifiche, grandi e piccoli potranno mettersi alla prova nel rilevare i suoni, le tracce e le immagini degli animali notturni che popolano le tante ville storiche romane. Un modo unico e appassionante per scoprire la Città Eterna sotto una veste del tutto nuova.

 

INFO PER IL PUBBLICO

 Web www.estateromana.comune.roma.it

Tel 060608 (tutti i giorni ore 9-19)

Facebook  www.facebook.com/EstateRomanaRomaCapitale

Twitter twitter.com/estateromana

Instagram Instagram.com/estateromana