Magliette gialle e scopa alla mano. Il PD ripulisce Roma

0
magliette
www.partitodemocratico.it

In 42 siti romani si è svolta l’iniziativa del PD ‘Magliette Gialle’ per ripulire la città. Nonostante le aspre critiche, anche il M5s vi ha aderito

#Maglietteglialle

Era stato proprio il neo segretario del PD, Matteo Renzi, ad annunciare per questa domenica, a Roma, l’evento ‘Puliamo Insieme la Città‘. Un’iniziativa lanciata per andare contro la forte emergenza rifiuti che sta cambiando il volto della capitale. E così, vestiti di magliette gialle, sostenitori e non del partito hanno spazzato le strade, tagliato erbacce e gettato via rifiuti. E proprio l’ex premier piddino, salutando alcuni attivisti vicino alla stazione Tuscolana, ha detto:

L’iniziativa di oggi non è per protesta, come spesso fanno i partiti, ma per pulire, dare una mano, migliorare le condizioni di vita della Capitale. Lo facciamo senza polemiche con l’Amministrazione comunale, lo facciamo pagando di tasca nostra il servizio dell’Azienda dei rifiuti, lo facciamo perche’ le magliette gialle diventeranno sempre piu’ un marchio di fabbrica del nuovo PD. Iscritti, simpatizzanti ma anche cittadini che non ci votano: a tutti un grazie per aver deciso di dedicare del tempo alla propria comunità

Tutti (o quasi) a ripulire Roma

Matteo Orfini, in via dell’Archeologia, la ministra Marianna Madia a Tor Bella Monaca e Michele Anzaldi al Gianicolo. Sono solo alcuni dei nomi degli esponenti democratici che, con indosso la maglietta, hanno ‘ramazzato’ la capitale.

Uno “spot elettorale“, ha dichiarato la sindaca Virginia Raggi, che ha poi aggiunto, polemica, sul proprio profilo Facebook:

In queste ultime ore un noto partito, il PD, quello che è responsabile del malgoverno degli ultimi 20 anni a Roma, ha deciso finalmente di venire a pulire, chiaramente per il noto principio secondo cui chi sporca pulisce

Solo una sobria camicia bianca e nessuna scopa per Matteo Renzi che, dopo essersi trattenuto per soli dieci minuti in via Monselice, ha risposto alla sindaca, ospite all’Arena di Giletti:

“Oggi siamo stati in piazza con i cittadini a pulire. Ho visto che in questa settimana l’amministrazione comunale si è messa a lavorare bene, bisognerebbe forse farlo più spesso

magliette
roma.corriereobjects.it

La città prima di tutto

Nonostante il forte dissenso che ha attraversato la giunta di governo romana e i vari tweet che in questi giorni hanno fatto gridare allo scandalo, il M5s oggi era per le strade della capitale.

magliette
roma.corriere.it

La capogruppo del PD, Michela De Biase, ha infatti annunciato che “questa mattina nel concentramento delle #magliettegialle in piazza dei Gerani con sorpresa abbiamo trovato il M5s che ha aderito alla giornata dedicata alla pulizia straordinaria della capitale. Grazie all’iniziativa lanciata da Matteo Renzi la città si è mobilitata e anche il M5s ha sentito la responsabilità di dover essere partecipe attivamente per ridare dignità e decoro ad una capitale sull’orlo di una emergenza senza precedenti”. Questo fa capire l’importanza che Roma dovrebbe avere per tutti, al di là dei colori, al di là delle maglie che si indossano.