Al via ieri ai Kreyon Days 2016: il trionfo della creatività

0
Da www.alessandramezzasalma.it

Si sono aperti ieri i Kreyon Days 2016, cinque giorni dedicati alla scienza, alla creatività  e all’innovazione, presso il Palazzo dele Esposizioni di Roma

L’evento è iniziato ieri alle ore 10 presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma e si chiuderà domenica 30 ottobre. I Kreyon Days, legati a un progetto di ricerca internazionale coordinato dalla Sapienza, sono organizzati in collaborazione con i servizi educativi e il laboratorio d’arte di Palazzo delle Esposizioni, con il  patrocinio della Regione Lazio e da Legambiente. L’ingresso è gratuito, ma è necessaria la registrazione sul sito ufficiale (qui il link). Le mattine dei giorni 26, 27 e 28 saranno riservate alle classi delle scuole elementari e superiori, con prenotazione obbligatoria, tuttavia al momento le iscrizioni sono chiuse. Invece i pomeriggi degli stessi giorni e il fine settimana saranno aperti a tutti.

Le attività dei Kreyon Days 2016

Tra le attività principali della manifestazione ci saranno le istallazioni collaborative, ossia opere e lavori creativi condivisi. Per esempio, durante il pomeriggio di oggi, domani, sabato e domenica ci sarà un’esibizione di tre musicisti che si occupano di musica applicata ai videogiochi. Con BeautyXplore, invece, sarà possibile creare la propria faccia ideale e confrontarla con quelle degli altri partecipanti. Sempre inerente alla musica sarà possibile comporre un brano musicale in modo collaborativo, raggiungendo un’armonia da un iniziale disordine. Anche i Lego saranno protagonisti di Kreyon Days 2016: i partecipanti potranno divertirsi a costruire collettivamente delle statue con i famosi mattoncini colorati oppure indovinare ciò che hanno costruito gli altri. Infine sarà allestita la Kreyon Gallery, delle pareti del Palazzo delle Esposizioni sulle quali chiunque potrà lasciare una propria creazione, come una firma o un ricordo della propria partecipazione all’evento.

Kreyon Days
da latatamaschio.it

I laboratori con ospiti

Su prenotazione sarà possibile partecipare a dei laboratori incentrati su scienza, matematica e divertimento. Per esempio con Matematica Magica si potranno realizzare  giochi di prestigio applicando le leggi della matematica, ospite dell’incontro sarà Ennio Peres, enigmistica italiano che si  autodefinisce un “giocologo”. Con Simtable, invece, sarà possibile accedere a una piattaforma interattiva per creare simulazioni di scenari, insieme a Vito Servedio, ricercatore della Sapienza.

Ci sarà spazio anche per l’attualità con dibattiti sul problema dei trasporti insufficienti nella Capitale e, grazie al laboratorio Citychrone, si cercherà di capire se la situazione potrebbe migliorare con l’esistenza di una nuova linea metropolitana.

Chiusura della manifestazione: i Kreyon Prize

Domenica 30 ottobre, in occasione della chiusura dell’evento, saranno assegnati i Kreyon Prize ai vincitori dei tre concorsi lanciati dal progetto Kreyon: Lego Pixel Art Challenge, Creastoria Challenge e Hacking Creatività.

Kreyon Days
Da Kreyon.it

Il primo concorso prevede la costruzione di disegni con i mattoncini Lego, il secondo gioca sulla capacità di scrivere storie collettive che siano originali. Infine, con Hacking Creativity, i partecipanti potranno dimostrare la loro abilità in progetti per giochi online o applicazioni web che stimolino la creatività per la risoluzione di problemi legati alle sfide del nostro tempo. Le partecipazioni si sono chiuse il 2 ottobre.

Per maggiori informazioni si rimanda al sito ufficiale del Progetto Kreyon.